Stampa

I corsi

Il corso di Taglio e Cucito è aperto a chiunque voglia eseguire modifiche e riparazioni sartoriali sui capi, oltre alla creazione dell'abito.

 

Il Taglio determina la qualità di un abito, la così detta vestibilità del capo, qualsiasi esso sia.

La confezione viene eseguita ancora col metodo classico (in scala reale) con lo scopo di formare in maniera completa gli allievima ciò non castiga l'uso di metodi più evoluti.

 

Ogni allievo è seguito individualmente nel suo percorso e a fine corso:

  • 1^ e 2^, verrà rilasciato un attestato di formazione.
  • 3^, verrà rilasciato il diploma sartoriale come: allievo o insegnante.
  • 4^, verrà rilasciato il diploma sartoriale.


Cosa comprendono i corsi:

  • 1^, Tagli femminili semplici; (cartamodelli di base, gonne, abitini, colli, gilet, pantalone, camicia - Studio della figura umana, prese delle misure, studio delle conformazioni, uso del materiale didattico, realizzazioni di cartamodello su taglie e su misure personali, imparare ad usare la macchina da cucire. - Con questo corso si acquisiscono le competenze fondamentali di base per lo sviluppo di cartamodelli e per il taglio e cucito. L’allievo potrà cucire su stoffa tutti gli abiti per i quali ha realizzato il cartamodello. )

  • 2^, Tagli femminili più impegnativi; (drappeggi, giacche, cappotti, abiti e regole fondamentali - Questo corso si rivolge a coloro che vogliono sviluppare una professionalità modellistico-industriale. Di qui ci si incammina, seriamente, nel mondo del taglio e cucito per chi desidera, sempre di più, addentrarsi nell’affascinante mondo della moda. )

  • 3^, Tagli femminili avanzati; (giacche, cappotti e abiti più avanzati. Anche abiti da sposa - Realizzazione di capi di abbigliamento più complicati con tecniche di cucito e confezione più elaborate. Il corso di “perfezionamento” dà  all’allievo la possibilità di avere la padronanza assoluta sulle tecniche di modellistica, sa curare i particolari, conosce la  stiratura,  sa calcolare i metraggi di ogni singolo capo, correggere eventuali difetti, inserire imbottiture, rinforzi e fodere. - Avendo già raggiunto parte del percorso formativo, con questo corso vogliamo dare la possibilità agli allievi di perfezionarsi sempre di più. Seguendo le nostre tecniche lo studente potrà acquisire ulteriore esperienza nella modellatura realizzando cartamodelli sempre più complicati, oltre a perfezionarsi nella confezione. )

  • 4^, Taglio maschile; (giacche, pantalone, camicia, gilet e abiti classici. - Il modellista industriale è colui che realizza la fantasia e le idee dello stilista: è colui che sa interpretare il figurino, trasformandolo e quindi rendendolo unico, con l’adeguata vestibilità per poter realizzare il modello perfetto per poter tagliare sulla stoffa scelta per il capo. Questo corso si rivolge a coloro che desiderano entrare professionalmente nel mondo della moda partecipando attivamente alla progettazione della tecnica-modellistica. )

La modellistica femminile (2 squadre e 3 libri) e maschile (2 squadre e 1 libro) hanno materiale didattico differente.

 

Il materiale didattico per:

  • modellistica; matita (HB), gomma, matita rosso/blu, temperamatite e metro.
  • Confezionamento; aghi (Milward), spilli (Aida), ditale, aghi sintetici per macchina (cat.n°.2045), taglia asole, imbastito, gesso (o matita tipo gesso).

...e poi 2 paia di forbici (una per la carta e una per la stoffa).

 

Per avere aggiornamenti e dispense (per gli iscritti) iscriversi alla pagina facebook (cliccando "mi piace").

Per info.: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.